mercoledì 27 aprile 2016

I PLAYOFF, NON LA MOVIOLA! .....ADERISCI AL MANIFESTO DI NAPOLINTESTA!


Molti sono ingenuamente persuasi che la moviola in campo possa essere un deterrente per gli imbrogli di cui si sospetta a proposito del calcio italiano ed, in particolar modo, per le vittorie della Juventus che, col passare del tempo, appaiono, nei modi in cui si verificano, sempre più misteriose.
La vera mannaia, invece, su ogni tentativo di corruzione, sarebbero i playoff.
Mentre la moviola in campo, infatti, comporterebbe una diminuzione degli errori arbitrali legati a singoli episodi, senza tuttavia incidere minimamente su quella sistematicità di aiuti, di cui gode la Juventus, come l'ammonire in maniera sporadica i suoi calciatori, senza contare che nulla potrebbe circa la morbidezza con cui molte squadre la affrontano, i playoff azzererebbero tutti, o quasi, i possibili elementi inquinanti, facendo risolvere la questione scudetto attraverso partite tra le dirette concorrenti e con la visione di tutto il mondo calcistico (le furbate, infatti, si fanno proprio in quegli incontri non al centro dell'attenzione ed apparentemente insignificanti, ma che valgono tre punti come gli altri).
Io non comprendo il motivo per cui quei tanti tifosi, giornalisti ed opinionisti che, tanto tuonano contro un sistema calcio italiano così apparentemente corrotto e facilmente corruttibile nelle sue forme di espressione, non facciano una battaglia per l'introduzione di questa formula che rappresenterebbe, davvero, il sistema più sportivo, più controllabile, oltre che entusiasmante, per decidere i campionati.

Aspetto adesioni, da ciascuna componente calcistica, per una battaglia comune.

Giuseppe Albano, Napolintesta

0 commenti:

Posta un commento